Tre Passi Avanti

Ho tutto in testa ma non riesco a dirlo… (o quasi!)

Archivio per il tag “bee hive”

Non si esce vivi dagli anni ’80

Coriandoli coloratissimi che volano dappertutto e di cui non riesci a liberartene neanche a pagarli, le stelle filanti che vengono soffiate dai bambini più piccoli e si attaccano alle scarpe, un mucchio di gente rigorosamente mascherata che ti saluta e ti abbraccia e tu, naturalmente non riconosci, essere coinvolta accidentalmente al centro di una battaglia di schiuma tra ragazzini urlanti, ed uscirne con i capelli (appena asciugati al limite della perfezione) completamente impiastricciati, fare una fila interminabile e, quando tocca a te, scoprire che hanno appena terminato le frittelle.  Tutto questo, per avere, anche quest’anno, un ulteriore conferma che rafforza le tue considerazioni più certe: il Carnevale è proprio una festa di M****.

 

Ho aperto la parentesi carnevalesca solo per Voi, per dovere di cronaca siamo a febbraio e dovevo pur accennare a questa festa che ci fa ritornare tutti piccini piccini (…), se fossi stata egoista, non ne avrei proprio parlato, questa festa non mi va giù…

Mi sono promessa che l’anno prossimo prenderò in considerazione l’eventualità di un travestimento in maschera, voglio sperimentare da dove si tiri fuori tutta questa gioia derivante dal mettersi addosso un pezzo di stoffa colorata, travestirti da qualcosa che nessuno capirà mai, aspettare per 4 ore che la sfilata inizi, lanciare mucchi di coriandoli in aria senza una motivazione apparente, salutare gente che non si conosce, e morire dal freddo.

Ne riparleremo (fortunatamente tra 12 mesi).



 

Bene, tra una zeppola ed un’altra, mentre guardavo la tv, ho sentito una notizia veramente inquietante, che mi ha tolto l’appetito e plasmato in me pensieri molto cupi.

 

Spinti dalla consapevolezza che in questo periodo di forte crisi politica ed economica il Paese avesse bisogno di un incoraggiamento morale e spirituale, 5 nostri connazionali hanno deciso di donarci la loro saggezza e il loro appoggio, rigorosamente in versi attorniati da qualche nota musicale come sottofondo.

È con gioia che vi consiglio di precipitarvi nel più vicino negozio di musica perché sono in arrivo loro… direttamente dal ristorante di Zio Marrabbio i Bee Hive torneranno ad allietarci le serate!!!

 


Annunci

Navigazione articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: