Tre Passi Avanti

Ho tutto in testa ma non riesco a dirlo… (o quasi!)

Archivio per la categoria “ringraziamenti”

23 luglio 1994

Il mio amato cagnolino, oggi avrebbe compiuto 20 anni.

Chicco...Adoro questa foto che lo rappresenta nel modo a lui più congeniale, pronto ad abbaiare per qualcosa che, evidentemente, non gli andava bene, ed erano tante.

Ha sempre ambito al ruolo di padrone di casa, in costante competizione con mia madre che fu costretta a cedergli lo scettro diverse volte. Gli era stato proibito di salire sul divano nuovo e apparentemente sembrava aver accettato questa regola. Peccato che solo dopo diverso tempo, insospettiti, scoprimmo che non aspettava altro di vederci uscire fuori di casa per salirci sù… Fu necessaria un’azione a sorpresa per coglierlo sul fatto: dopo aver chiuso il portoncino a chiave (riconosceva bene il rumore della serratura), nel silenzio più assoluto rientrammo in casa e lui era lì, addormentato tra i cuscini ben sistemati, e sapendo di essere stato scoperto non ci fece le solite feste ma rimase imbronciato per diverso tempo… lui, il colpevole! Ci aveva fregati, di nuovo.

O come quando iniziò a giocare con il suo sonaglio preferito alle 4 di notte, svegliando tutti e facendo infuriare mia mamma che, per punizione, gli ritirò il giochino per una settimana intera.

Potrei raccontare decine e decine di altri episodi, uno più divertente dell’altro, ma oggi preferisco tenerli per me, in quell’immagine di famiglia imperfetta che per sedici anni ha avuto l’onore di ospitare un piccolo re. Vi pare poco?

Ciao Murphy!

Annunci

2012 in review

Che blogger assenteista abbiamo avuto in questo 2012!Me ne dispiaccio… sul serio. Tra i fioretti del nuovo anno vedrò di spuntare anche la voce “aggiornare blog”, non sarà tra i primi punti della lista ma vedrò di evidenziarlo per bene.

Mi fa bene scrivere, e adoro farlo, cercherò di rispolverare al più presto quest’arte che accomuna tanti di noi.

Miei cari amici, vicini e lontani, vi auguro un 2013 sereno, allegro e pieno di tante soddisfazioni! E che la fortuna sia un po’ anche dalla nostra parte, che non guasta mai 😉

 

P.s: nella mia mail ho avuto il piacere di trovare questo bel resoconto fatto dal sito che mi ha ospitato per tutto l’anno.  A voi non interesserà più di tanto, ma voglio rendervi partecipi di tutto ciò che accade attorno a questo piccolo spazio sperduto nel web.

Un bacione!!!

 

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2012 per questo blog.

Ecco un estratto:

The new Boeing 787 Dreamliner can carry about 250 passengers. This blog was viewed about 1.500 times in 2012. If it were a Dreamliner, it would take about 6 trips to carry that many people.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

A Splinder

.

Caro piccolo vecchio Splinder, mi mancherai…

.

Quali sono state le tue colpe? Perchè questo fuggi fuggi?
Non ci hai trattato bene? Ti sei reso antipatico? Magari poco attraente? Ti sei montato la testa?

O forse la colpa è sola nostra, troppo attenti ad andar dietro alle ultime novità della rete e troppo veloci a dimenticare le vecchie. Migliaia di formichine addestrate che rincorrono freneticamente la nuova moda del momento e tu lì, in un angolo, agonizzante, senza più idee, senza più stimoli… moribondo.
 
Mi spiace di aver contribuito a questo sfacelo, abbandonandoti alle maree, alle correnti, mentre una vocina mi diceva torna a bordo, torna a bordo, cazzo. Ma il buio della mia mente mi impediva di farlo.
Io però ci sono sempre stata. Osservandoti da lontano, seduta su uno scoglio sono stata una testimone del tuo lento e triste supplizio.
 
Sono scivolata, Splinder, mi sono ritrovata, senza volerlo, lontana da te e ora sono qui a scriverti una lettera d’addio.
Mi hai permesso di rendere pubbliche le mie parole, hai accolto le mie stravaganze, le mie riflessioni; ho potuto dar sfogo alla mia passione per la scrittura, mi hai traghettato verso altri mondi, altri pensieri, altre concezioni di vita.
Mi mancherai, accidenti.

Grazie di tutto, Splinder, grazie di cuore! 
 

.

Elezioni Sardegna: 1 sezione su 1812

Non so come andrà a finire, ma permettetemi di analizzare il risultato di Baradili che è stato il primo comune a terminare lo spoglio.

Baradili (nome a me sconosciuto fino a pochi minuti fa), che con i suoi 95 abitanti è il comune più piccolo della Sardegna, ha decretato come suo presidente Renato Soru con 43 voti, seguito a larga distanza dalle 22 croci per Ughetto (dato che ci sono, ricordo pure una preferenza per Sollai)…

Un plauso  per la saggezza dei suoi abitanti, mi sembra più che giusto!

 

Incredibile Scoop

Coverciano – Dopo la sofferta sconfitta ai rigori contro la Spagna, Donadoni è stato esonerato.

 

Dall’alto del suo ruolo di salvatore della Patria si è auto-promosso Commissario Tecnico il Cavalier Silvio Berlusconi che potrà poggiarsi dell’aiuto di PierSilvio e Silvia Toffanin nel ruolo di vice allenatori, al posto dei mai ricordati Bortolazzi e Buso. Preparatore atletico Sandro Bondi che sostituisce Andreini, con l’aiuto di Carlo Giovanardi (preparatore dei portieri) che manda così a casa Bordon.

 

Momenti di imbarazzo quando la Brambilla non si è vista designare nessun ruolo da protagonista sulla scena. Ma con grande abilità lo stesso Berlusconi ha gettato acqua sul fuoco. Vittoria si occuperà della stiratura perfetta dei capelli di Camoranesi, della depilazione delle sopracciglia di Borriello, e della rasatura dei baffi di Toni.

 

Voci di corridoio affermano che la notte appena trascorsa sia stata alquanto tormentata per il neo Ct, consapevole di essere stato battuto da un paese “comunista”. Non per questo è stata una nottata infruttuosa, tutt’altro.

Dalle prime conferme ufficiali, Berlusconi ha promesso al Paese il passaggio di Torres alla Nazionale italiana (chiare sono le sue origini sarde), convinto anche grazie alla proposta di diventare il commentatore ufficiale del Grande Fratello al posto di Pasquale Laricchia nell’edizione pre-serale di Buona Domenica.

 

Prima della firma del contratto, il neo Ct è riuscito abilmente ad inserire tra i vari punti una clausola ad personam che indica che in caso di ampia vittoria dal 2 a 0 in su, sarà lo stesso allenatore ad entrare in campo e siglare la rete del k.o. finale, tra l’esultanza della folla, conscio che le sue qualità tecniche non hanno niente da invidiare ai suoi coetanei Cassano e Del Piero.

 

Per tutti i giocatori della Nazionale, ad eccezion fatta per quelli del Milan, gli allenamenti sono previsti la domenica pomeriggio dalle 15 alle 17. Teatro della preparazione non sarà più Coverciano ma Arcore nei mesi invernali e Porto Rotondo in quelli estivi. Le sedute di defaticamento avranno luogo al Billionaire, sotto l’attento controllo di Fede e delle sue Meteorine.

 

E’ stato inoltre precisato che per volere dello stesso calciatore, Torres farà parte del nuovo cast de La Talpa condotto da Paola Perego.

Tutta la squadra, dopo la deludente prestazione agli Europei, dovrà riallacciare il rapporto con i tifosi italiani. Ruolo importante è quello che è stato ritagliato a Gattuso: spetterà a lui riavviare il dialogo con le coppie di fatto.

 

Onde creare invidie e insane rivalità, Panucci sarà costretto a mettere da parte le sue qualità di poliglotta -scordandosi così l’inglese e lo spagnolo- e parlare esclusivamente pochi rudimenti di italiano con qualche calata romanesca. Chiellini, Grosso e Buffon faranno uno stage gratuito di un anno al Milan; gli stipendi chiaramente saranno pagati dalle squadre di provenienza.

 

Nella sua prima conferenza stampa, Berlusconi ha inoltre lanciato pesante accuse contro la Classe arbitrale, rea di voler mettere un Commissario Tecnico sotto ricatto, ribaltando il volere dei tifosi. “Mi vogliono ghigliottinare adesso, azzopparmi”, con chiaro riferimento agli inquietanti e alquanto sospetti infortuni di Cannavaro e Barzagli, assenze che hanno indebolito la squadra per l’intero cammino degli Europei.

 

Il Commissario Tecnico si ritiene unico responsabile delle vittorie della Nazionale ed estraneo a ogni tipo e grado di sconfitta che comunque, prevedrà il ricalcolo di falli, fuorigioco, ammonizioni ed espulsioni, per assegnazione di un più giusto risultato (almeno in chiave psicologica).

Voci di corridoio affermano che Torres abbia appena firmato per entrare a far parte del cast definitivo della sit-com i Cesaroni in onda su Canale5, nella parte del bibitaro della Garbatella.

 

Tutti noi auguriamo al tecnico e al suo staff un buon lavoro, nella speranza di poter ambire a grandi risultati degni dei Campioni Del Mondo.

Squadra al completo

[Berlusconi scherza simpaticamente con i suoi nuovi compagni, facendo il gesto delle corna a Pirlo]

… l'Italia s'è desta…

 

                                                                 

 

GRAZIE

 

  

 

Un Anno di Blog

Era l’8 maggio di un anno fa quando decisi di aprire il mio blog.

Da allora ho avuto il coraggio di scrivere 60 post (e per una pigrona come me posso assicurarvi che questa è una cifra impressionante), ho ricevuto 962 commenti (e chi se lo aspettava!) e 8124 visite.

 

Detto questo, devo rivolgere un ultimo pensiero.

Devo utilizzare la parola forse più semplice, banale e più bella della lingua italiana e va rivolta a voi.

A chi, dall’altra parte dello schermo, ha dedicato del tempo alla lettura delle mie strampalate e confuse parole, appoggiando o in altri casi contraddicendo le mie idee.

 

Grazie ai commentatori più assidui e a quelli più restii, a chi è passato di qua e a chi ci capiterà in futuro, a chi è arrivato per sbaglio e a chi, ormai, mi legge da un anno.

 

A tutti voi Grazie.

 

Thanks!

L’8 maggio scrissi il mio primo post augurandomi tra le altre cose di avere qualche lettore impavido che riuscisse ad apprezzare le mie discussioni. A distanza di oltre un mese posso dire che non solo ho trovato qualcuno disposto a leggere i miei post, ma ho scoperto un nuovo mondo, quello dei blogger, che mi affascina sempre di più. Trovo straordinario il fatto che possa leggere tutti i vostri pensieri e voi possiate fare altrettanto con i miei. Era da molto tempo che qualcuno non leggeva le mie riflessioni, le ho sempre tenute per me e questo blog mi ha permesso di condividerle con voi, di trovare il coraggio di mettere nero su bianco le mie parole e farle giudicare da qualcuno. Ringrazio per questo motivo tutti coloro che sono finiti qui per scelta o per caso e hanno lasciato “un’impronta” del loro passaggio, e quelli che mi hanno fatto i complimenti per il mio stile; non immaginate quanto mi facciano piacere, era da molto tempo che non sentivo parole di apprezzamento per ciò che scrivo. Così, pian pianino anche io sono arrivata a quota 1000 contatti (li ho pure superati ma non me ne ero accorta..) che hanno tra l’altro coinciso con i 100 commenti!! Chissà cosa scriverà quando sarà passato un anno!” Lo so che state pensando questoooooo!!! Ok, ho finito.

Grazie a tutti

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Fravoiio mi ha passato questa (dal momento in cui ho sognato un coyote che mi attraversava la strada, ho provveduto il più presto possibile!!!).

CATENA: ROTTAMATI IL PASSATO RECENTE
a tutti prima o poi capitano cose spiacevoli … alcune durano pochi istanti … altre durano anni.
Queste cose generalmente causano un’alterazione dell’umore nelle persone … e così ti trovi quelle depresse, quelle tristi … quelle a dieta … beh questa catena vuol essere un’iniziativa per ritrovare il buon umore, lo star bene . Beh come funziona? Uno si tira fuori una cosa del suo passato recente che gli pesa e la sostituisce con un’iniziativa che lo mette di buon umore, lo mette nel blog, nomina un pò di amici (da 3 a 5) e non ci pensa piu … e torna felice … dimenticavo … uno si può pure inventare la profezia per augurare sfiga a chi non continua la catena
.
Cosa da rottamare: la mia mancanza di concentrazione nella preparazione degli esami universitari legata all’autostima che ultimamente ha toccato il fondo.
Soluzione sostitutiva:
incontrare il Liga (ehm, questo è anche merito del concerto trasmesso ieri sera su italia uno..). Prima o poi, riuscirò!!!

Nominescion:  . . . . .
Chrysalis (confido soprattutto in te)
*Blur* (un maschietto ci vuole, tanto, non hai nient’altro da fare, giusto? Ihihihihi)
Manukkolina (mi raccomando..)

Profezia di sfiga:  premetto che sono contraria alle catene (però questa l’ho trovata innocua e simpatica), e a chi di voi non la continuerà.. Non succederà assolutamente niente di particolare!! O quasi.. Infatti se non avrete la pazienza di riscriverla, vedrete comparire nella vostra chioma fluente il numero di 2 doppie punte.. Lo so, sono stata troppo cattiva…

Scusate per la rottura di scatole!

 

Navigazione articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: