Tre Passi Avanti

Ho tutto in testa ma non riesco a dirlo… (o quasi!)

L’eleganza delle ninfee

« […] giacché il colore che creava in sottofondo ai fiori era più prezioso, più commovente di quello stesso dei fiori; e sia che facesse scintillare sotto le ninfee, nel pomeriggio, il caleidoscopio di una felicità attenta, mobile e silenziosa, sia che si colmasse verso sera, come certi porti lontani, del rosa sognante del tramonto, cambiando di continuo per rimanere sempre in accordo, intorno alle corolle dalle tinte più stabili, con quel che c’è di più profondo, di più fuggevole, di più misterioso – con quel che c’è d’infinito – nell’ora, sembrava che li avesse fatti fiorire in pieno cielo. »

M. Proust, Alla ricerca del tempo perduto.

Non susciteranno le stesse emozioni che furono fonte di ispirazione per questi versi di Proust, o  per le pennellate di colore di Monet, ma anche le ninfee del mio piccolo giardino tentano di dir qualcosa, anche se non ho capito ancor bene che cosa… Sarò forse io sorda, o afone loro?

Ninfea Colorado

Ninfea Mayla

Ninfea Larroque

Ninfea Bianca

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: